Per invocare pace e fiducia

O Vergine Maria, la Tua cara immagine
custodisce il ricordo di lunghi secoli,
l'affetto e le preghiere di tante generazioni.
Folle immense sono salite su questo colle benedetto
perché hanno sentito la voce della Madre
che chiama e teneramente attende.
O Vergine Lauretana,
oggi noi veniamo a Te
segnati dalle sofferenze
di quest'epoca meravigliosa e drammatica.
Veniamo qui a respirare la pace
che soltanto la Madre può dare ai suoi figli.
Veniamo qui a cercare la fiducia
che soltanto un Cuore Immacolato
possiede e riesce a trasmettere.
Veniamo a Te, o Madre, affinché Tu
ci guidi a Gesù, il figlio della Tua obbedienza
e della Tua libertà serena, pura e umile.
O Maria, aiutaci a dire il nostro sì
nel mondo e nelle situazioni di oggi:
un sì alla vita che è dono splendido di Dio,
un sì alla Verità, al Perdono e all'Amore
che si è fatto Dono e Volto nel Tuo Figlio.
Vergine Lauretana, benedici i Tuoi figli
e accompagnaci nel viaggio della vita
fino alla soglia della Casa dell'Eternità.
Amen.