Ave Maria regina della nostra casa

Ave Maria, nella Santa Casa di Nazareth
il tuo sì ha reso Dio nostro fratello per sempre
Prega, o Maria, perché i giovani scoprano il sì
come strada della vera libertà e della vera gioia,
che non tramonta e non delude mai.

Ave Maria, nella Casa di Elisabetta
tu sei corsa a servire cantando
le note intramontabili del Magnificat.
O Maria, guidaci lontano dalla terra triste
dell'egoismo per camminare nella via dell'amore
e del gesto gioioso della lavanda dei piedi.

Ave Maria, nella casa degli sposi di Cana
il tuo occhio materno ha visto il disagio
e il tuo cuore ha invocato la grazia.
Rendici puri nel cuore per vedere, o Maria!
E dona alle nostre famiglie la perla
della fedeltà e la letizia dei figli
accolti, amati e aperti alla luce di Dio.

Ave Maria, nella grotta di Betlemme
tu per prima hai adorato il mistero di Dio
che si fa povero per donarci la vera ricchezza.
Maria, prega per noi affinché amiamo
la povertà e i poveri, cercando Dio
la ricchezza che appaga e dura in eterno.

Ave Maria, accanto alla Croce
tu hai creduto nella potenza dell'Amore
e l'Amore ti ha consacrato Madre dell'umanità.
Prendici per mano, o Maria, e aiutaci
a camminare in mezzo alle croci della vita
conservando la fede, vivendo la speranza
aspettando l'ora sicura della Risurrezione.

Ave Maria, nella Casa del Cenacolo
tu invochi lo Spirito di Gesù e apri la porta
e guardi felice gli apostoli che partono per la missione.
Intercedi per noi, o Maria, affinché lo Spirito
ci trovi docili e pronti a gridare la fede in Gesù:
unico Salvatore e unica Speranza dell'Umanità.

Ave Maria, nella Casa di Loreto
tu vivi la maternità quotidiana e silenziosa
abbracciando i figli che ricorrono a te.
Facci sentire, Maria, la melodia del tuo cuore
affinché da Loreto torniamo alle nostre case
con la luce negli occhi e il canto nel cuore.

Ave Maria! Ave Madre!
Ave Regina della nostra casa! Amen!